Una scuola autosufficiente

Il nostro progetto ha come obiettivo la creazione di un modello di scuola autosufficiente che si adegui al contesto socio-economico e culturale della contea Samburu. Un modello che possa essere replicato nella contea, in altre regioni del Kenya e potenzialmente ovunque ve ne sia bisogno, con i necessari adeguamenti. Il presupposto per il progetto è avere sul posto persone che siano cresciute in quel contesto, che abbiano sviluppato autonomamente dei progetti educativi volti a rendere la scuola accessibile a tutti e che abbiano la passione e la determinazione per raggiungere questi obiettivi. Persone come Fr. Peter Musau, che ha costruito tre anni fa l'Irene Girl School di Maralal, convinto che solo attraverso l'educazione delle ragazze si possano arginare fenomeni come la circoncisione femminile e la diffusione dell'HIV, trasformando quindi la società rurale. Ha deciso di voler offrire alle ragazze meno fortunate ma più motivate quelle opportunità che il sistema scolastico kenyano e la povertà avrebbero negato loro.

Sponsorizzazioni

workinprogress

Il documento

Materiale scolastico

workinprogress

Il documento

Progetti futuri

workinprogress

Contattaci!